Diary

Leonardo Greco

13 Ottobre - 30 Novembre 2006

leonardo greco
You cuoldn't see me / 2006
olio su tela
cm 80x80

leonardo greco
Different season / 2004
olio su tela
cm 45 x 45

leonardo greco
No more / 2006
tecnica mista su tela
cm 80x80

Leonardo Greco
When it gets too late / 2006
tecnica mista su tela
cm150x150

Leonardo Greco
Trapped upon the ground / 2006
tecnica mista su tela
cm 150x150

Leonardo Greco
Calling you / 2006
tecnica mista su tela
cm 150x150

Leonardo Greco
Finally alone / 2006
tecnica mista su tela
cm 50x50

leonardo greco
Thanks to everyone / 2006
olio su tela
cm 100x100

Leonardo Greco
The reason why / 2007
olio su tela
cm 100x100

leonardo greco
There's much to do / 2007
olio su tela
cm 60x60

leonardo greco
No more / 2006
tecnica mista su tela
cm 80x80

leonardo greco
The joining of France II / 2005
olio su tela
cm 100 x 120

leonardo greco
di Marzo / 2005
olio su tela
cm 100 x 100

leonardo greco
Different season / 2004
olio su tela
cm 45 x 45

leonardo greco
He was mine / 2006
olio su tela
cm 100 x 100

leonardo greco
The weapon of joice / 2005
olio su tela
cm 100 x 100

Leonardo Greco
invito Diary

Comunicato stampa

Mostra: Leonardo Greco
Titolo: Diary
Inaugurazione: venerdì 13 ottobre 2006 ore 18.00. Sarà presente l’artista.
Durata: dal 13 ottobre al 30 novembre 2006
Sede: Galleria Doppia V, via Moncucco 3, 6900 Lugano
Orari d’apertura della Galleria: da lunedì a venerdì, dalle 10.00 alle 12.00 e
dalle 14.00 alle 17.00 (o su appuntamento telefonando allo 091 966 08 94)
info@galleriadoppiav.com
www.galleriadoppiav.com

La Galleria Doppia V ha il piacere di presentare il giovane artista emiliano Leonardo Greco.
Venerdì 13 ottobre, in una vernice aperta dalle ore 18, saranno in esposizione una quindicina di tele di varia dimensione.

Decisamente eclettico, Greco è affascinato dalla varietà di modi in cui una stessa realtà può essere percepita e quindi ricreata in maniera sempre differente attraverso volti, figure e paesaggi. Percezione ed eclettismo, infatti, sono le due parole chiave del lavoro di Greco, capace di riprodurre più volte lo stesso soggetto in maniera sempre diversa, perché diversa è la tecnica (sia il mezzo artistico – più spesso la pittura, ma anche il disegno, il video, la poesia) e diversa è la percezione e l’emozione alla base dell’opera.

La pittura rivela un’attenzione per il dettaglio che non è minuzia o fedele trasposizione. Piccoli elementi, quelli che sfuggono a sguardi affrettati, si trovano come inconsapevoli al centro dell’opera, promossi da comprimari a protagonisti senza che questo ne alteri l’essenza.
Talora il discorso si arricchisce di parole incise e fluttuanti, frammenti di un pensiero intimo e segreto. E mai rivelato.

Diary raccoglie l’ultima produzione artistica di Leonardo Greco e si avvale del contributo critico di Barbara Paltenghi Malacrida, autrice del testo critico del catalogo edito dalla galleria.

Leonardo Greco
La Regione Ticino

Leonardo Greco
Tessiner Zeitung
Oktober 2006

Leonardo Greco
Extra n. 41

Leonardo Greco
Flash Art
ottobre-novembre 2008